mondoshoes.com
Internet Footwear Portal.. .
 x
Ad ogni donna il suo stile!
Ecco le collezioni di Armani, Biagiotti e Cavalli
  Condividi con i tuoi Amici    

22:14| Arriva la donna Tuareg, la «Femme bleu», con tanto di tagelmust, il turbante: è la donna che presenta Giorgio Armani per la nuova collezione primavera-estate 2011. Il colore prevalente è il blu. Profondo. Intenso. Brillante. Sexi. Dritta alla meta la sfilata è un assolo senza precedente del colore fra i più belli ed eleganti, interpretato da uno degli uomini che in assoluto lo conosce (e lo sceglie) meglio. Piace questa determinazione, molto. Purifica oltremisura una collezione già molto precisa: i bei pantaloni maschili o asciutti (dal camoscio al jersey, impeccabili), le infinite varianti delle giacche tutte comunque piccoline e accostate al corpo, le tuniche o gonne impalpabili che spuntano ovunque, i minuscoli top. E poi la sera come una notte stellata con i lunghi incrostati di ricami luccicanti, spesso drappeggiati su un fianco o lavorati a bustier o anche con gli impeccabili smoking di raso blu. Laura Biagiotti porta avanti un progetto di moda che è più “un gesto d'arte”. L'arte di abbellire le donne. Ecco due enormi sculture bianche di Flavio Lucchini e poi il bianco e nero degli abiti fazzoletto, di chiffon, uno due tre strati. Tailleur over di raso e costumi di pelle e di paillette. Completi di maglia di lino tricot: la tunica e il pantalone a zampa. L'abito iconico riproposto in ogni lunghezza: due semplici grandi foulard ora di chiffon, ora di maglia, ora di raso. E poi il finale, a balze di pizzo carne. Selvaggia e romantica invece è la donna Cavalli. Lo stilista ha scelto un’enorme serra tropicale per potenziare il ricordo dei quarant’anni della griffe. Sono quarantadue i capi presentati: pelle e chiffon, ricami sul tulle, intarsi ovunque, patchwork impossibili. Ma nulla è impossibile a Roberto Cavalli. Silhouette lunghissime, ma anche frange per enfatizzare i movimenti sinuosi del corpo. Gonne lunghe, pantaloni a vita bassa. Sandali tutti un laccio. Borse di coccodrillo a tinte polverose, le stesse di tutta la collezione: rosa antico, bianco, verde chiaro e delicato. Sono queste le sfumature che lo stiliste sceglie soprattutto per rendere belle le donne . Ed è per queste sfumature che la collezione malgrado gli spacchi e i lacci non è mai volgare, ma è come «il sogno sbiadito di un uomo che cerca di fare belle le donne da 40 anni», dice lo stilista, già con gli occhi lucidi e ben sapendo che di polveroso ci sono solo i colori! (sp)

Link Correlati

Milano Moda Donna/ Da Armani a D&G fino a Cavalli... Ecco le collezioni per il 2008
Giorgio Armani, le sfilate in diretta in streaming da Milano
Sfilate A/I 2011-2012: Stylosophy domani da Emporio Armani, Moschino Cheap and Chic e Clips
TAG: Armani Biagiotti Cavalli Sfilate


  shoes
  fashion
  trend
  accessori
  eventi
  attualità
   
Dalla redazione
   
Segnala una notizia
Cumunicati Stampa

Seguici su FacebookSeguici su TwitterTieniti aggiornato con RSS feedCanale You Tube


Bacheca Annunci...
Compro-Vendo Stock Shoes Offro cerco Lavoro
 
Compro e vendo Macchinari Iscriviti


Condizioni D'uso | Privacy Policy |Copyright dei Marchi | Comunicati Stampa